načítání...


menu
nákupní košík
Košík

je prázdný
a
b

E-kniha: Sulla spiaggia – BcA. Matteo Difumato

Sulla spiaggia

Elektronická kniha: Sulla spiaggia
Autor: BcA. Matteo Difumato

– Satyrská tristní dohra italské trilogie "Senso unico". Text je napsán v italštině. (il valore di semiarco)
Titul je skladem - ke stažení ihned
Médium: e-kniha
Vaše cena s DPH:  60
+
-
2
boky za nákup

hodnoceni - 0%hodnoceni - 0%hodnoceni - 0%hodnoceni - 0%hodnoceni - 0%   celkové hodnocení
0 hodnocení + 0 recenzí

Specifikace
Nakladatelství: » E-knihy jedou
Dostupné formáty
ke stažení:
PDF
Upozornění: většina e-knih je zabezpečena proti tisku a kopírování
Médium: e-book
Počet stran: 20
Úprava: 1 soubor PDF
Skupina třídění: Italské drama
Jazyk: česky
ADOBE DRM: bez
Nakladatelské údaje: [Praha], Quadrom, 2012
ISBN: 978-80-905-2902-1
Ukázka: » zobrazit ukázku
Popis

Satyrská tristní dohra italské trilogie "Senso unico". Text je napsán v italštině.

(il valore di semiarco)
Další popis

Satyrská tragická dohra k trilogii "Senso unico", napsaná v Itálii při pracovním pobytu v Benátkách. Přímořský příběh jedné neuspořádané rodiny, nešťastné lásky, ujíždějících vlacích a nedobrovolných pobytech v domově pro duševně choré. Servírují se plody moře, spí se na lehátcích a doléhá sem jen šumění větru od oceánu nebo klasická hudba hraná na violoncellu…


Zařazeno v kategoriích
BcA. Matteo Difumato - další tituly autora:
 (e-book)
Na hře závislí Na hře závislí
 (e-book)
Senso unico Senso unico
 
Recenze a komentáře k titulu
Zatím žádné recenze.


Ukázka / obsah
Přepis ukázky

SULLA SPIAGGIA

(Il valore di semiarco)

Sedie, poltrone, letti a strisce in bianco e blu, tavoli di plastica. Tutto arredato come se

abitassero direttamente sulla spiaggia. Sabbia è piena delle conchiglie, possiamo vedere le

traccie dai bambini; castelli della sabbia, giocattoli ecc.

Tuttavia, la famiglia non è completa. Si cena, la musica in stile „mal di mare“ armonizza col

vento tempestoso del maggio e marea crescente.

Ispirazione dello stile di Tenessee Williams e Anton Pavlovic Cechov.

Scena I.

Protagonista, scrittore già in pensione, vorrebbe essere citato in ogni luogo, in qualsiasi

situazione, di ciascun ́epoca..

Si mangia, si leggono i giornali, scrittore Emiliano ricorda: Emiliano „Chi dà bel tempo?

.. in cui l ́altra possibilità esiste..

Ogni mattina rifletto del paradiso

esiste sulla terra

nostri cuori arrabbiati

vissero da molti anni

sul campo dello spazio

mi dice suo indice

io risposto..“

Figlio, un ́uomo di trentasei anni, senza donna ed attualmente senza lavoro, completa:

Vittorio „Ti prego di darmi un consiglio

come vivere

come essere felice

come avere buone relazioni

buon comportamento

la testa la testa la testa

il cervello, cervello, cervello..“

Figlio vorrebbe finire di mangiare al più presto possibile accelerando, padre finisce suo discorso alla maniera di una sua opera: Emiliano „Non è necessario mangiare tutto, non è necessario provare ogni cosa, non

dobbiamo vedere e fare tutte le cose.“ Vittorio Prova solo nel mente, non sciuperai niente.

Emiliano Pensavo che scrivessi qualcosa di eccezionale. Meramente avevo torto. Il valore

di semiarco. Così si chiama la mia opera la più importante. Finiscilo e va ́ fuori! Non

voglio vederti ora! Figlio finisce di mangiare e con gli occhi chiusi va via.

Margherita, una signora di sessant ́anni settentrionale, con gli occhiali azzuri, è sempre insegnante all ́università locale. Margherita Non l ́hai dovuto fare.

Emiliano Meglio farlo che dirlo. Il cibo sembra ottimo, è vero? Margherita Non ho mai mangiato niente di meglio. Emiliano Invita a cena Maddalena domani.

Margherita Di nuovo? Pensi che risolverai la situazione? Ultima volta è stato.. Come pensi.

Emiliano Vittorio n ́è curioso. Gli manca la compagnia.

Margherita Gli manca il lavoro.

Emiliano Gli manca.. Lo stile. Originalità. Non sarà mai buon scrittore.

Margherita Neanche insegnante. Nostro figlio non è affatto eccezionale. Ma ho letto che

assumavano nuovi operai alle costruzioni.

Emiliano Vittorio!

Vittorio Papà?

Emiliano Vieni qua.

Vittorio Non voglio disturbarvi, papà.

Emiliano Vuoi vedere Maddalena?

Vittorio (sempre da lontano) No!

Margherita Francesca?

Vittorio No! Né lei!

Emiliano Bene. Domani cena Maddalena con noi.

Silenzio.

Vittorio!

Vittorio Sì!

Emiliano Vieni qua!

Vittorio Cosa?

Margherita Ti abbiamo trovato il lavoro.

Vittorio dopo queste parole viene.

Sta tranquillo. Hai bisogno degli amici e dei colleghi.

Emiliano Colleghi sono quasi come amici, sai?



       
Knihkupectví Knihy.ABZ.cz – online prodej | ABZ Knihy, a.s.